Chi siamo.

Il progetto

Barbara Careddu e Roberta Fara, 'animatrici Lunamoondiane', sono cresciute a Cagliari più o meno 40 anni fa. Hanno iniziato a giocare con i libri nel 1998 e da allora l'animazione non è più uscita dalla loro vita! Da Cenerentola ad Harry Potter, giocando di storia in storia hanno vissuto mille avventure, fino a decidere nel 2015 di dare vita a un luogo che potesse contenere tutte le loro idee e la loro creatività.

Così nasce quella che tutti ormai chiamano "La Tana", uno spazio fisico e mentale, un luogo protetto e stimolante progettato con lo scopo di favorire esperienze significative e momenti di crescita che stimolino una costruzione armonica dell'individuo in una logica integrata di sviluppo di tutti gli aspetti in gioco: fisico e psicologico, cognitivo ed affettivo, individuale e sociale.

 

Si configura come un centro polifunzionale che attraverso un progetto educativo mirato e un calendario di attività e servizi diversificati, cerca sempre di soddisfare appieno le molteplici esigenze delle famiglie con bambini, al fine di diventare per quest'ultime un luogo di supporto e un punto di riferimento sociale e culturale.

 

La Tana di Lunamoonda in quest'ottica soddisfa il bisogno di recuperare una dimensione educativa e formativa sia del gioco che del libro, dando una risposta alle esigenze dei genitori che cercano un intrattenimento intelligente per il tempo libero dei bambini e nel contempo offre sostegno alla genitorialità e formazione educativo-pedagogica; risolve i problemi organizzativi delle famiglie e delle donne che lavorano cercando di adattarsi al meglio ai loro ritmi; offre una proposta pedagogico-educativa strutturata che da ai destinatari una maggiore garanzia di qualità.

 

Focus prioritario di Lunamoonda è, insieme, la promozione delle potenzialità del mondo dell’infanzia - attraverso la proposta di percorsi ludici e di apprendimento attivi e creativi – e l’offerta di servizi di supporto psicopedagogico per le famiglie, tramite corsi e servizi di counseling, organizzazione di momenti di incontro e di dibattito, progettazione e gestione di progetti educativi che promuovano la cultura del Gioco e della Lettura attraverso il Movimento e la Creatività e tanto altro ancora per sviluppare l'autonomia di pensiero e l'empatia.

 

Ha come mission : Animando giocare e giocando imparare!

 

La Tana, inoltre, dispone di uno spazio esterno dotato di zone ombreggiate e erba sintetica, attrezzato con giochi da giardino (dondoli, scivoli, cucine, casette ecc) a disposizione dei bambini e dello staff per l’organizzazione di momenti ludici e di attività all’aperto.

Le titolari

Barbara Careddu

Educatrice e Pedagogista

Laureata in Pedagogia, educatrice professionale animatrice alla lettura ha collaborato con cooperative e associazioni nella progettazione, gestione, realizzazione di attività ludico-espressive per bambini all'interno di ludoteche, centri di aggregazione, oratori.

Ha svolto ruolo di docente di Animazione e Animazione metaforica nei corsi Regionali per Animatori Socio Culturali e Operatori Socio Sanitari, e nell'insegnamento della materia curricolare presso Istituti Professionali di Stato per i Servizi Sociali.

Ha collaborato con nidi e scuole dell'infanzia come assistente all'infanzia ed educatrice, nella gestione di gruppi dai 0 ai 6 anni di età.

 

Da anni collabora con la collega Roberta Fara, proponendo in librerie, biblioteche, festival letterari e contesti privati, attività di promozione della lettura con la metodologia da loro creata denominata "Anima-storia" che prevede l'utilizzo di sfondi tematici tratti dalla narrativa per bambini, come fiabe, racconti, storie, miti, che diventano cornice di tutto il percorso ludico-creativo.

Nel 2010 hanno creato l'associazione Lunamoonda e nel 2015 hanno coronato il desiderio di realizzare la loro biblio-ludoteca e libro-nido la Tana di Lunamoonda, proprio nel centro di Cagliari, dove il sogno è nato.

Roberta Fara

Educatrice e Pedagogista

Laureata in Pedagogia, educatrice professionale ed animatrice socioculturale con Qualifica Regionale.

Ha lavorato per oltre 15 anni per conto della Cooperativa Passaparola nei servizi comunali da loro gestiti in tutto il territorio regionale. Contemporaneamente, in collaborazione con la collega Barbara Careddu, ha portato avanti in scuole, librerie, biblioteche e festival letterari percorsi di animazione ludico-creativa volte alla promozione della lettura secondo la metodologia da loro creata "Anima-storia" che prevede l'utilizzo di sfondi tematici tratti dalla narrativa per bambini, come fiabe, racconti, storie, miti, che diventano cornice di tutto il percorso ludico-creativo.

 

Ha svolto incarichi di docenza in moduli di Animazione e Animazione metaforica nei corsi Regionali per Animatori Socio Culturali e Operatori Socio Sanitari, e nell'insegnamento della materia curricolare presso Istituti Professionali di Stato per i Servizi Sociali. Collaborando con nidi e scuole dell'infanzia come assistente all'infanzia ed educatrice, si è specializzata anche nella gestione di gruppi dai 0 ai 6 anni di età.

Nel 2010 ha creato con Barbara l'associazione Lunamoonda, che nel 2015 è diventata una società con uno spazio fisico "la Tana di Lunamoonda", biblio-ludoteca e libro-nido, la realizzazione di un sogno inseguito e coltivato da anni.

I nostri collaboratori

Pamela Orrùù
Associazione
Punti di vista
Lara Mezzanotte

Insegnante Psicomotricità

Pamela Orrù, laureata in Scienze motorie, Istruttrice di fitness, tecnico regionale  da oltre 20 di Ginnastica Ritmica e Giudice Nazionale per la stessa disciplina ,specializzata nella promozione dell'attività ludico motorie nelle scuole di vario ordine e grado,da 3 anni docente nel progetto "scuole aperte allo Sport" finalizzato alla conoscenza e alla pratica della Ginnastica nelle scuole di secondo grsdo.
In tana si occupa di psicomotricità attraverso l'utilizzo dei piccoli attrezzi della ginnastica  che attraverso il gioco e la sperimentazione  favorisce la crescita di ogni bimbo.

Laboratori natura

L’associazione culturale no profit Punti di Vista è nata con l’idea di contribuire allo sviluppo della
personalità individuale e della società secondo principi che si ispirano ad approcci ecologici, alla
democrazia attiva e all’intercultura.
Il nome Punti di Vista esprime il nostro desiderio di sviluppare uno sguardo aperto e curioso che
abbracci la totalità dei diversi aspetti della realtà, per questo ogni tematica viene affrontata da diverse
angolazioni. Il nostro obiettivo è infatti quello di contribuire allo sviluppo di una personalità attenta,
curiosa, responsabile e attiva: i laboratori che proponiamo non sono finalizzati a fissare dei contenuti
e delle nozioni, ma a rielaborare le proprie conoscenze con un approccio partecipativo.
Dal 2014 l’associazione si è specializzata in percorsi di ecologia e outdoor education, sviluppando
progetti di gioco ed esplorazione in natura, scuola all’aria aperta e didattica esperienziale, formazione
docenti e residenze in foresta (La scuola degli Elfi e Vita da Elfi).

Insegnante di Inglese Madrelingua

Nata da madre americana e padre italiano, è un ottimo esempio di bilinguismo.

 

Laureata in Lettere Classiche e in possesso delle qualifiche TEFL e TKT per insegnare l’inglese come lingua straniera, è specializzata nell’insegnamento a bambini della scuola primaria e secondaria, ed è insegnante da più di 10 anni. Negli ultimi anni si è dedicata ad alcuni progetti mirati all'insegnamento della lingua inglese a bambini che frequentano l'asilo nido, proponendo un approccio giocoso e positivo con la speranza di creare le basi per un'attitudine positiva nei confronti del futuro apprendimento delle lingue. Con lo stesso spirito si dedica anche all'organizzazione di laboratori creativi in lingua inglese, per varie fasce d'età.

Francesca Romana Motzo

Esperta di musicoterapia

Musicista e musicoterapeuta, approfondisce in entrambi gli ambiti la pratica

dell'improvvisazione come modalità espressiva dell'individuo. Dalla formazione

classica (diploma in clarinetto), si dirige verso la

Musica Creativa

, dedicandosi in

modo specifico all’interazione tra i vari linguaggi artistici. 

Porta avanti una ricerca sia in campo didattico che

performativo, sul legame esistente tra suono e movimento.

Lo studio della

Musicoterapia

le permette di esplorare mondi in forte connessione

con la vita, che si tratti della specializzazione nell'applicazione al coma, stati

vegetativi, e cerebrolesioni acquisite o dell'applicazione in gravidanza.

In campo didattico sperimentale sceglie

l'inizio della vita

come ambito di ricerca

continua sviluppando progetti unici che mette in connessione con differenti realtà

culturali del territorio

Fa parte del Tavolo Permanente Musica 0-6 e per lo stesso è referente all'interno del

Dipartimento 0-6 del Forum Nazionale per l'Educazione Musicale.

Crea per contattosonoro, il progetto

Musica Infanzia

, percorso dedicato all'inizio vita

(dalla gravidanza fino ai 4 anni di vita del bambino-a) e convenzionato con il

Conservatorio di Musica di Cagliari.

Contribuisce a creare l'equipe interdisciplinare

“Le début de la vie”

, gruppo che

mira al sostegno neo-genitoriale ed a promuovere una nuova cultura perinatale, che

vede attualmente in campo competenze in ambito della musicoterapia, ostetricia e

psicologia perinatale.

Orari di apertura

Da lunedì al venerdì: 

8:00am-16:30pm (Libro.Nido)

17:00pm-19:30pm (Biblio-Ludoteca)

 

Indirizzo

 

Via Zagabria, 47

09129 Cagliari

tel.  320 716 6708

mail: lunamoonda15@gmail.com

C.F e P.IVA 03541890921

  • Facebook Social Icon

La tana di Lunamoonda

 

sito ideato e creato da Francesca Cara