top of page
Beneficiari_CA - Barra per piattaforme web finanziate_Integrata (1)_edited_edited_edited.p
FINANZIATO NELL’AMBITO DELLA RISPOSTA DELL’UNIONE ALLA PANDEMIA DI COVID-19.

Vita da Elfi

“L’elfitudine è essere liberi e saper parlare senza parole ma solo guardandosi negli occhi”
(cit. Elfius 11 anni)

Vita da Elfi è un progetto per la sensibilizzazione ambientale e lo sviluppo di comportamenti ecocompatibili nelle nuove generazioni.
L’entusiasmo per la Vita nel Bosco, l’Amore per l’Arte e tanta curiosità, ci portano ad esplorare luoghi sempre diversi della nostra splendida Sardegna, ricca di biodiversità da osservare, alberi pronti ad accogliere il nostro Circo itinerante. Andiamo alla ricerca di Foresterie idonee dove poter organizzare residenze  artistiche per piccoli gruppi di “ Elfi sognatori”

Il nostro nome esprime il desiderio di sviluppare uno sguardo aperto e curioso che abbracci la totalità dei diversi aspetti della realtà, per questo ogni tematica viene affrontata da diverse angolazioni.  Tra gli argomenti che più ci piace esplorare ci sono l’educazione ambientale e lo sviluppo sostenibile, la promozione della lettura, l’arte e l’archeologia, l’intercultura e la cittadinanza attiva, che vengono trattati con una metodologia che si prefigge di stimolare la curiosità e la partecipazione attiva, di sviluppare il senso critico attraverso il gioco, il circo sociale e la creatività. Ultimamente ci stiamo dedicando in modo particolare all’educazione alla terra, promuovendo il contatto diretto con la Natura e tutto ciò che la riguarda.

Vita da Elfi si declina in una serie di proposte rivolte a diverse fasce d’età

Mara Lasi

“Affascinata da tutti i più piccoli esseri viventi, fin da piccola sono capace di rimanere un’intera notte ad osservare un ragno sostare immobile su un sasso, fare la muta o tessere la tela. 

Durante gli scavi archeologici, oltre ai reperti, ho avuto il privilegio di poter osservare “baballotti”, millepiedi e altri esseri del microcosmo, che è diventato fonte di ispirazione per il mio lavoro”.

Nata a Cagliari il 17 marzo 1980, è cofondatrice e attuale presidente dell’Associazione culturale Punti di Vista. Formatrice ed esperta in didattica esperienziale ed educazione in natura, tramite l’associazione porta avanti l’impegno di trasmettere la sua passione per la natura e il territorio attraverso percorsi educativi e momenti di condivisione in cui abbiano un ruolo fondamentale le relazioni, il gioco, l’inclusione, la musica, il contatto diretto con la natura. Affascinata dall’esplorazione e dalle scoperte, si è laureata in Archeologia presso l’Università degli studi di Cagliari. La sua voglia di condividere e raccontare, l’ha portata ad essere guida turistica iscritta al registro regionale e a studiare per ottenere la qualifica professionale in tecnico della didattica e dei servizi educativi operante in musei e siti archeologici. Ha in seguito completato il corso di Alta Formazione in Pedagogia Steineriana con l’intento di approfondire l’utilizzo dell’arte e dei materiali naturali nei laboratori per varie fasce di età. 

Con i suoi colleghi di Punti di Vista ha ideato il progetto Vita da Elfi, immersioni in natura per allenare le nuove generazioni al pensiero ecologico. Fin da piccola nutre la passione per gli animali, dai più piccoli ai più grandi ma con un interesse particolare verso il microcosmo, da qui nasce il progetto MiniMù, mini museo del microcosmo, dove arte, poesia e “minimondi” sono mezzi per lavorare sulle proprie paure e sensibilizzare al rispetto della micro fauna. 

La musica ha sempre fatto parte della sua vita, ama suonare il pianoforte e spera un giorno di imparare a suonare l’arpa. 

Crede nella ricerca e nel continuo aggiornamento, nel 2022 si è specializzata con il Corso di perfezionamento interuniversitario “Educazione e natura” 2021/22 . Ruolo e competenze per un professionista all'aperto (Università degli Studi Milano Bicocca – Parma – Aosta – Bologna). 

Il suo elemento è la terra.

Luca Gasole

Adora passare le giornate sperando nell'arrivo di nuove mareggiate per potersi dedicare al suo hobby preferito! Il Surf

L'amore per il mare e in generale per la natura son diventati stimolo per dedicarsi al lavoro che coltiva oramai da 20 anni. 

Laureato in psicologia dell'apprendimento, benessere e salute psicosociale, Luca porta avanti progetti dedicati alla educazione outdoor svolgendo laboratori didattici e percorsi di formazione.

Oriana Bonilla Perez

Nata in Colombia, è laureata in Ecología, presso l’Università Javeriana di Bogotà.

Si occupa di educazione ambientale ed ecologia, gestione e conservazione della biodiversità, facilitazione di gruppi e produzione sonora. è cresciuta nelle montagne delle Ande, nel mare e nella giungla, scenari fondamentali per la sua formazione umana e professionale.  Dal 2016 è socia attiva dell’associazione Punti di Vista, nel 2017 entra a far parte del consiglio direttivo dell’associazione. Ha lavorato come lettrice di spagnolo e insieme alla Associazione porta avanti percorsi di insegnamento della lingua spagnola in natura.

Dal 2018 fa parte del Teatro del Sottosuolo dove si occupa di marionette e teatro di figura.  

 

“Mi muove l’amore per la natura, la mia ispirazione viene dai sistemi viventi, da

pratiche collaborative di diverse culture che offrono possibilità all’intelligenza collettiva, ho una

gran passione per la conduzione di laboratori creativi che sensibilizzano e potenziano l’attuazione

saggia nel abitare il Pianeta Terra”.

bottom of page